"> Panbrioche con Water Roux – Le Dolci Pagnotte
Privacy Policy
Panbrioche con Water Roux
Print Recipe
Panbrioche con Water Roux

I corsi di Antonella Scialdone mi danno sempre tante soddisfazioni, non solo in termini di ricette, ma anche di suggerimenti, scambio esperienze con le altre corsiste e soprattutto, vedere dal vivo come impasta, tutte le tecniche che mette a punto!
Questo panbrioche è adatto alla prima colazione, non è troppo dolce (potete addolcirlo con burro e marmellata o con uno strato di crema alla nocciola). Il water Roux può essere aggiunto anche all'impasto del pane per renderlo più morbido

Piatto Lievitati
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Per il panbrioche
Per il Water Roux
Piatto Lievitati
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
Ingredienti
Per il panbrioche
Per il Water Roux
Istruzioni
Per il Water Roux
  1. Per preparare il Water Roux miscelate in un pentolino l'acqua e la farina con un frusta, non devono esserci grumi. Portate sul fuoco e mescolate fino al raggiungimento di 65° C (avrete bisogno di un termometro). Dopodiché spegnete, coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

Per il panbrioche
  1. Sciogliete la pasta madre con il latte tiepido e aggiungete lo zucchero e il Water Roux. Aggiungete la farina e mescolate fino a assorbire tutto il liquido, dovrete ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete il burro a temperatura ambiente e lavorate l'impasto fino a completo assorbimento (dovrà risultare liscio e omogeneo).
    Formate una palla, riponetela in una ciotola e lasciate lievitare per circa 3 ore. Dopodiché formate un filoncino e riponetelo in uno stampo da plumcake medio che avrete precedentemente imburrato. Lasciate lievitare per altre 3 ore circa (fino al raddoppio). Quando è lievitato spennellate con del latte e infornate in forno statico preriscaldato per circa 30 minuti a 180° C.
    Lasciate raffreddare su una griglia.

Recipe Notes
  1. se non avete il lievito madre, potete sostituirlo con 6 gr di lievito di birra (vedi conversione lieviti);
  2. potete sostituire il Water Roux con 100 - 110 gr di latte;
  3. potete preparare il Water Roux in anticipo e tenerlo in frigo per 3 giorni.
  4. per il Water Roux, meglio usare farina 0 in quanto raffinata e non lascia grumi, meglio, comunque setacciarla.
  5. se non avete il termometro, vi accorgerete che il Water Roux è pronto quando comincia a fare le bolle e diventa di un colore traslucido.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*