Privacy Policy
Cheesecake salata

Il piatto unico “salvacena”, ispirato al blog Tavolartegusto

Cheesecake salata

Adoro i primi caldi, l'aria frizzantina della sera e le passeggiate notturne sulla Martesana....e con i primi caldi inizio a riordinare il giardino, a travasare fiori, fare grigliate e pranzare all'aria aperta! E a cena si sta leggeri! cosa c'è di meglio di un piatto unico fresco per cncludere la giornata in leggerezza? Per questa ricetta ho preso ispirazione da una foodblogger molto brava: Simona Mirto di tavolartegusto. L'ho personalizzata in funzione dei nostri gusti e devo dire che è davvero una ricetta super! Provatela! E' ideale anche per un picnic fuori porta.
Preparazione 15 min
Tempo totale 15 min
Portata Piatti Unici
Porzioni 1 cheesecake da 26 cm di diametro

Ingredienti
  

Per la base

  • 150 gr taralli
  • 50 gr crostini dorati
  • 100 gr burro fuso

Per il ripieno

  • 350 gr Philadelphia
  • 250 gr Ricotta ben sgocciolata
  • qb foglie di basilico

Per il condimento

  • 5-6 pomodorini datterini potete usare anche i ciliegini
  • 10 olive nere
  • 5 fette prosciutto crudo
  • 5 fette prosciutto cotto
  • Basilico a piacere

Istruzioni
 

  • Per prima cosa sbriciolate i crostini e taralli e inseritili nel mixer insieme al burro fuso, dovrete ottenere un composto molto ben sbriciolato che riporrete in una teglia rotonda da 26 cm con il fondo amovibile. Livellate il tutto con un cucchiaio. Trasferite in frigo o in freezer.
  • Mescolate la Philadelphia con la ricotta ben sgocciolata e inglobate le foglie di basilico tagliate sottili (il numero di foglie cambia a seconda del vostro gusto!). Unite la crema alla base solo quando si è ben solidificata! Nel frattempo mettete i pomodorini a marinare con olio, sale e basilico. Preparate le rosellini arrotolando il prosciutto cotto e crudo su se stesso e tagliando le fette in modo da avere una base per riporle a decorazione della cheesecake. Decorate la cheesecake con le roselline, i pomodorini e le olive nere e con qualche foglia di basilico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




*

Social Slider

  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Alcuni periodi sono particolarmente impegnativi, vuoi per le troppe cose da fare, vuoi emotivamente perché carichi di emozioni. Questo è
  • by ledolcipagnotte 4 settimane ago
    Questo è stato un weekend dedicato al cammino e alla corsa! Iniziato venerdì con una  #corsadimezzaestate  , proseguito sabato a
  • by ledolcipagnotte 7 giorni ago
    Mi sto leggermente fissando con le Olimpiadi … Ricordo quelle del 2016, gli spalti pieni, Rio con il redentore sullo
  • by ledolcipagnotte 1 mese ago
    Sono appena rientrata dalla  #sardegna  Quando vado, soprattutto quando l’aereo sta per atterrare e durante il viaggio in treno, mentre
  • by ledolcipagnotte 20 ore ago
    Anche se d’estate è faticoso accendere il forno, anche se il caldo rende difficile stare dietro all’impasto…anche se…panificare è sempre
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Questo periodo è il periodo dello “svuota sacchi”. Il caldo ci fa accendere meno il forno e le alte temperature
  • by ledolcipagnotte 2 mesi ago
    Questo pane lo dedico alla mia amica Manu  @unaragionierainfermento  che la scorsa estate mi ha organizzato un corso dedicato alla
  • by ledolcipagnotte 1 mese ago
    Una pizza di soli grani antichi?  #sipu ò !!! Sono partita dalla ricetta super rodatta di  @lalunasulcucchiaio  che, grazie alla Manu
  • by ledolcipagnotte 1 mese ago
    Sono a Rimini a  #ginnasticainfesta  e le gare sono appena terminate! Ho accompagnato mia figlia Gloria che pratica  #ginnasticaartistica  da