Privacy Policy
Pizza con biga

Pizza con biga

Ormai la mia pizza preferita, una lievitazione lunga 30 ore! Un impasto super digeribile, croccante e morbido al tempo stesso… L'ho imparata a un corso con Oscar Pagani e utilizzo questa ricetta anche per impastare la focaccia.
5 da 1 voto
Preparazione 30 min
Cottura 15 min
Tempo totale 1 h 9 min
Portata Lievitati, Pizze e Focacce
Cucina Italian
Porzioni 2 pizze da 300 gr circa cad.

Ingredienti
  

per la biga

  • 500 gr Farina 0 potete sostituirla con la farina che preferita, anche una tipo 2 andrà benissimo
  • 5 gr Lievito di birra fresco
  • 225 gr Acqua

Per l'impasto

  • 150 gr Acqua
  • 10 gr Sale
  • 5 gr Malto d'orzo io lo uso liquido, va benissimo anche in polvere, se non lo avete potete sostituirlo con un cucchiaino di miele
  • 10 gr Olio extravergine d'oliva

Istruzioni
 

Per la biga

  • Preparate la biga mescolando bene la farina con il lievito a pezzetti sbriciolato e l'acqua in una ciotola abbastanza capiente. Non dovrà essere un vero impasto ma sarà necessario che non rimanga traccia di farina, altrimenti l'impasto potrà diventare pieno di grumi. Coprite ora la ciotola con la pellicola e lasciate riposare dalle 18 alle 30 ore.
    biga

Per l'impasto

  • Trascorso il tempo aggiungete alla biga i 150 gr di acqua previsti nel secondo impasto poco alla volta per non fare fatica a inglobarlo, se avete un'impastatrice fatevi aiutare da lei!! Una volta assorbita tutta l'acqua, aggiungete nell'ordine il sale, il malto e l'olio avendo cura di aggiungere l'ingrediente successivo solo quando il precedente sarà ben assorbito. Terminato e incordato l'impasto, mettetelo a riposare in una ciotola ben unta d'olio fino al raddoppio, avendo cura di fare almeno 2 giri di pieghe . Una volta che è raddoppiata in massa, spezzate in peso da 300 - 400 gr e ponete a riposare in una ciotola rotonda oleata, vedrete che questa lievitazione in forma sarà molto veloce. Una volta raddoppiato, rovesciare l'impasto su una teglia insemolata e con i polpastrelli allargare l'impasto e porlo in una pala insemolata. Infornare sulla refrattaria per pochi minuti alla temperatura massima.
  • A questo punto portare fuori e aggiungere la passata di pomodoro e la mozzarella. Infornare nuovamente sempre alla temperatura massima fino alla doratura della mozzarella.
Keyword biga, pizza

6 Comments

  • Nicolina ha detto:

    Salve, volendo potrei cuocere la pizza con il forno elettrico? Se si, a quanti gradi e tempo dovrei impostare il forno? grazie

    • Fabiana ha detto:

      Ciao Nicolina! Io uso il forno elettrico alla massima temperatura (il mio arriva a 250-270) e la lascio circa 15 minuti (ma meglio che verifichi perché ogni forno è a se…).
      Fammi sapere se hai bisogno di altro.
      Buona serata!
      Fabiana

  • giovanna ha detto:

    Ciao, questo impasto è con 100% biga ma se io volessi fare la biga con 100 g di farina, 45g di acqua e ig di ldb, lascio maturare per 18/24 ore poi aggiungo il restante degli ingredienti, quali sarebbero i tempi di lievitazione? Grazie

    • le dolci pagnotte ha detto:

      Ciao Giovanna, spiegami meglio: fai la biga con 1/5 degli ingredienti e poi nel momento dell’impasto aggiungi le stesse quantità della ricetta, cioè i 150 gr di acqua etc..o sempre 1/5? se così fosse, infatti, i tempi sarebbero comunque gli stessi.

      Buona serata

      fabiana

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




*

Social Slider

  • by ledolcipagnotte 1 settimana ago
    Buon 1 maggio a tutti voi! Quando ero piccola ho vissuto in un paese minerario di poche anime. In 5
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Ecco il risultato del workshop di sabato ! Impastare insieme è stato bellissimo e io mi sono divertita tantissimo .
  • by ledolcipagnotte 4 settimane ago
    L’altro giorno parlavo con un vecchio (non d’età ) prof di Glory e si discuteva dell’importanza dell’educazione al sentimento, della
  • by ledolcipagnotte 6 giorni ago
    La felicità è un concetto strano, è come un’altalena e basta poco (soprattutto a noi uomini moderni abituati a avere
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Ogni tanto è bello sperimentare nuove cose e discostarsi da ciò che facciamo abitualmente... Amo la pagnotta, lo sapere, amo
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Lo scorso anno ho conosciuto Alessandro di  @agrobass_sardinian_farm  per caso...ero sul sito di sardinia ecommerce per fare un po’ di
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Sapete che amo i lievitati e in modo particolare amo panificare: non so esattamente il perché, credo sia la magia
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Non è semplice fare un pane 100% integrale...e in questo caso lo era anche la madre (che ho trasformato in
  • by ledolcipagnotte 4 giorni ago
    Avevo voglia di fare una foto come questa... Ci ho provato e riprovato ma da sola mi cadeva sempre tutto