Privacy Policy
Torta della nonna

E’ un periodo intenso, anche se siamo a casa e la quarantena non è ancora terminata, ho tante cose da fare: il lavoro in smart prima di tutto che a volte mi assorbe fino a tardi, la mia passione per la panificazione e i lievitati, la cura della famiglia…insomma, son certa che mi capite perfettamente!
Ma ci sono alcune cose a cui non rinuncio: alcune dirette su IG e alcuni corsi online per perfezionare alcune tecniche che vorrei imparare meglio, sopratutto rispetto ai dolci sardi.
Una delle dirette più piacevoli cui ho partecipato è stata quelle di Andrea, noto su Instagram come @pastrychem, perché è un chimico amante della pasticceria! Andate a curiosare sul suo profilo, ne rimarrete affascinati!
Questa è la sua ricetta, fatta insieme ai miei figli sabato 2 maggio…perciò a 8 mani 🙂

Torta della nonna

Preparazione 30 min
Cottura 35 min
Tempo totale 1 h 5 min
Portata Dolci e Desserts, Torte
Porzioni 1 torta dm 22 - 24 cm

Ingredienti
  

Per la frolla

  • 375 gr Farina 00
  • 1 Uova
  • 1 tuorlo
  • 160 gr Zucchero a velo
  • 190 gr Burro da panne centrifugate
  • scorza di limone grattuggiata edibile, non trattata
  • 1 gr Sale

Per la crema pasticciera

  • 1 scorza di limone intera
  • 500 ml latte fresco intero
  • 120 gr Tuorli
  • 40 gr Amido di mais (maizena)
  • 100 gr Zucchero

Per la farcitura

  • qb Pinoli
  • qb Albumi

Istruzioni
 

Per la crema pasticciera

  • In una ciotola ho montato i tuorli, lo zucchero e la maizena con una frusta.
  • Ho poi scaldato il latte con la scorza intera del limone e, quando caldo (non deve bollire) l'ho versato nella ciotola dove avevo montato le uova e l'ho poi riposta sul fuoco continuando a mescolare con le fruste fino a che non si è addensata.

Per la pasta frolla

  • Per prima cosa ho sbriciolato la farina con il burro freddo, quando era ben sbriciolata ho aggiunto lo zucchero a velo, il pizzico di sale, il tuorlo e l'uovo intero e la scorza di limone.
  • Ho formato un panetto che ho riposto in frigo a raffreddare per almeno 30 minuti (meglio non formare una palla ma stendere il panetto nella forma di un rettangolo). Potete preparare la pasta frolla anche dal giorno prima!
  • Trascorso il tempo, ho diviso il panetto in 2: 2/3 li ho stesi nello spessore di 3 cm e, arrotolando delicatamente la frolla al matterello, l'ho rovesciata nella tortiera ben imburrata.
  • Il movimento deve essere molto delicato per non rischiare di rompere la frolla. Meglio accompagnare la frolla verso il fondo della tortiera. Ho poi rifilato i bordi con un coltello.
  • Ho versato la crema pasticciera dentro la tortiera con la frolla (bucherellandola prima di inserire la crema)
  • Con molta attenzione, ho ricoperto la torta con 1/3 del panetto rimaste (che ho sempre steso in uno spessore di 1 cm). Ho rifilato i bordi con un coltello e li ho pizzicati in modo che si sigillassero.
  • Ho poi bucherellato il disco di frolla, l'ho spennellato con albume e ricoperto di pinoli in abbondanza! In forno statico preriscaldato a 180°C per 35 minuti circa
Keyword torta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




*

Social Slider

  • by ledolcipagnotte 14 ore ago
    Ormai lo sapete che faccio la spesa all’  @alveare_dell_adda  . Ogni mercoledì con le mie amiche ordiniamo i prodotti online
  • by ledolcipagnotte 6 giorni ago
    Ieri e’ stata la festa della mamma...per me è stata una giornata senza tregua, senza un attimo di riposo, indaffarata
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Ecco il risultato del workshop di sabato ! Impastare insieme è stato bellissimo e io mi sono divertita tantissimo .
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Non è semplice fare un pane 100% integrale...e in questo caso lo era anche la madre (che ho trasformato in
  • by ledolcipagnotte 3 giorni ago
    Ho sempre voglia di dolce! Capita anche a voi di desiderare di finire un pasto con un dolcetto? Che sia
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Avevo voglia di fare una foto come questa... Ci ho provato e riprovato ma da sola mi cadeva sempre tutto
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    La felicità è un concetto strano, è come un’altalena e basta poco (soprattutto a noi uomini moderni abituati a avere
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Lo scorso anno ho conosciuto Alessandro di  @agrobass_sardinian_farm  per caso...ero sul sito di sardinia ecommerce per fare un po’ di
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Buon 1 maggio a tutti voi! Quando ero piccola ho vissuto in un paese minerario di poche anime. In 5