Privacy Policy
Tsoureki – il pane della Pasqua greca

Tsoureki – Il pane della Pasqua greca

Ormai lo sapete, mi piace curiosare tra le tradizioni di altri paesi e assaggiare il loro pane o i loro dolci dedicati alle festività.E questa volta ho scelto la Grecia e il pane che portano in tavola in occasione della Pasqua.In realtà è stata Federica Morelli a suggerirmelo, aveva un ricordo intenso di un viaggio fatto in Grecia tempo fa e mi ha proposto di replicarlo dandomi, tra l'altro, indicazioni ben precise, perciò "GRAZIE FEDE".Questo pane, il cui nome significa "rotondo,  viene portato in tavola nel periodo pasquale (nei Balcani è diffuso un po' ovunque), e al centro ha un uovo sodo rosso che ha un significato molto particolare: rappresenta l'eternità, la rinascita e il rosso è un colore che protegge

Ingredienti
  

  • 12 gr lievito di birra fresco potete sostituirlo anche con 100 gr di lievito madre liquido
  • 100 ml latte fresco intero
  • 85 gr zucchero
  • 700 gr farina 0 di media forza
  • 150 gr yogurt greco intero
  • 100 gr burro a pomata
  • 3 uova medie
  • 1 pizzico sale
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia va bene anche 1/2 bacca
  • 1 scorza d'arancia
  • 1 uovo sodo per decorare
  • semini di sesamo – papavero o scaglie di mandorle per decorare

Istruzioni
 

  • Prima di tutto preparate 1 uovo sodo: posizionate l'uovo in un bicchiere di acqua tiepida dove avrete messo un cucchiaio di aceto, massimo per 10 minuti.
  • Iniziate montando le uova con lo zucchero e il sale. aggiungete lo yogurt, il latte e l scorza d'arancia e successivamente la farina e il lievito che avrete sbriciolate dentro.Infine aggiungete il burro a pomata avendo cura di non aggiungerne altro fino a che non sia stato ben assorbito.Mettete tutto in una ciotola oleata e aspettate il raddoppio.
  • Un volta raddoppiato, formate dei filoni dello stesso peso (io 150 gr) e formate delle trecce che arrotolerete posizionando l'uovo al centro.
  • Aspettate nuovamente che raddoppi e andate in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti dopo aver spennellato bene e ricoperto di semini o scaglie di mandorle se vi aggrada.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




*

Social Slider

  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Sabato siamo stati all’open day dell’Università IULM dedicato a due corsi di laurea triennale di comunicazione d’impresa e comunicazione, media
  • by ledolcipagnotte 3 giorni ago
    Che lavata ieri sera … Il temporale mi ha sorpreso in macchina e mi sono completamente lavata quando sono dovuta
  • by ledolcipagnotte 1 giorno ago
    Con questo caldo amo preparare delle monoporzioni fresche di panna cotta, sono un ottima alternativa che consente di gustare un
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Pane alla crusca d’avena. Dopo il pane con il  #porridge  (che adoro perché rimane morbidissimo), arriva il pane con la
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Una crostata 100% con farina integrale? Non ero convintissima, nei dolci non la uso mai in purezza… MA…un mio collega
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Non so voi, ma io più vado avanti con gli anni, più ho voglia di stare a contatto con la
  • by ledolcipagnotte 5 giorni ago
    Sono in treno…il rumore che fa l’alta velocità e che percepisco appena attraverso i vetri del finestrino, mi concilia il
  • by ledolcipagnotte 4 settimane ago
    Ieri a  #falacosagiusta  per aumentare la consapevolezza che siamo tutti legati da un unico filo, che ciò che decidiamo di
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    In ritardo di 1 giorno… come mio solito… Riporto le parole di  @massimorecalcati  sull’essere madre: “Io ti ho cresciuto, ti