"> Focaccia pugliese con pomodorini confit – Le Dolci Pagnotte
Privacy Policy
Focaccia pugliese con pomodorini confit
Print Recipe
Focaccia pugliese con pomodorini confit
Avete mai mangiato la focaccia pugliese con i pomodorini confit? Beh..è un'esperienza unica sicuramente da provare...se poi è fatta in casa con il lievito madre merita veramente... Io ho imparato questa ricetta al corso sul pane con licoli di Oscar Pagani. Ve la lascio con tutti gli accorgimenti che ho messo in pratica dopo il corso..perchè alla fine conta fare....mettere le mani in pasta e capire gli errori fatti per raggiungere un risultato sempre migliore!
Tempo di preparazione 1 Ora
Tempo di cottura 12 Minuti
Tempo Passivo 12 Ore
Porzioni
Teglie 30x40
Ingredienti
Tempo di preparazione 1 Ora
Tempo di cottura 12 Minuti
Tempo Passivo 12 Ore
Porzioni
Teglie 30x40
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa fatte autolisi con 800 gr di acqua presa dal totale e farina, mi raccomando non lasciate farina o grumi perché questi saranno grumi nell'impasto! L'autolisi deve durare almeno 30 minuti. Io metto a lato il lievito madre liquido che è quasi al raddoppio e continuerà a maturare nella ciotola.
  2. Aggiungete il sale, l'olio e, una volta formata la maglia glutinica, aggiungete i fiocchi di patate e i 200 gr di acqua (potete anche sciogliere i fiocchi nell'acqua). Io ho impastato con l'impastatrice (ho usato il gancio) e l'impasto è stato abbastanza veloce in quanto dopo l'autolisi si riesce a lavorarlo meglio. L'impasto deve "incordare", appendersi al gancio e sbattere alle pareti. La velocità di impasto è elevata, il glutine di forma al contatto tra acqua e farina ma è necessaria anche la forza che mettiamo nell'impasto. Una volta che l'impasto è liscio e omogeneo lo ripongo in una ciotola oleata per la prima puntata. In genere io faccio anche i segni nel contenitore per capire quando inizia la lievitazione. Quando inizia a crescere fate le pieghe di rinforzo e riponete in frigo fino al raddoppio. Io in genere impasto la sera in modo che il riposo in frigo duri tutta la notte.
  3. A questo punto potete preparare i pomodorini confit. Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli e ponetelo su una teglia ricoperta di carta forno. Accendete il forno a 120 gradi in modalità ventilato. Ricoprite i pomodorini con olio, sale, pepe, aglio, zucchero e origano a seconda dei vostri gusti e infornate per 2 ore avendo cura di lasciare la porta del forno semi aperta gli ultimi 15 minuti.
  4. Ecco i pomodorini cotti! Super buoni anche per condire una pasta!
  5. Una volta che l’impasto e’ raddoppiato in frigo, lasciatelo ambientare una buona mezz’ora. Poi spezzate e stendete in una teglia ben oleta. Se fate fatica a stenderlo, lasciatelo riposare un attimo. Ora potete aggiungere i pomodorini e infornare alla max temperatura per circa 12 minuti. Controllate il forno perché ciascun forno è diverso.
Recipe Notes

Potete condirla a piacimento: olive nere, cipolle stufate...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Social Slider

  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    “Non tutto è ugualmente gratificante. Ci son cose che facciamo per campare, altre per vivere” . Un paio di giorni
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
    Il pane della  #befana2021  . Ieri ho impastato questo pane con un mix di farine e l’ho ricoperto di fiocchi
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
     #mytopnine2020  . In genere il primo dell’anno è sempre tempo di bilanci e nuovi propositi : abbiamo fatto quello che
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Oggi abbiamo fatto l’ultimo allenamento del 2020 al campo! Ieri abbiamo spalato la neve e oggi la prima corsia era
  • by ledolcipagnotte 4 settimane ago
    Oggi il risveglio è stato bianco! La neve, come preannunciato, ha coperto tutto! Il mio giardino è perfettamente imbiancato e
  • by ledolcipagnotte 3 settimane ago
    Quando hai qualcuno che stringi nel ❤️ non ti scordi mai di lui! Ritorna sempre nei tuoi pensieri quando meno
  • by ledolcipagnotte 2 settimane ago
     #sucocoi  . È il pane sardo di semola (io ho usato semola  #senatorecappelli  di  @mulino_la_pietra_e_il_grano ) , a pasta dura, che
  • by ledolcipagnotte 3 giorni ago
    Un corso dalle mille sorprese, iniziato per curiosità e continuato con la consapevolezza che non si finisce mai di imparare
  • by ledolcipagnotte 4 settimane ago
    Ieri e oggi il tempo ci ha concesso un po’ di tregua, qui al paesello sono andata a correre con