"> Pane casareccio con farina Tritordeum – Le Dolci Pagnotte
Privacy Policy
Pane casareccio con farina Tritordeum
Print Recipe
Pane casareccio con farina Tritordeum

Vi presento il pane casereccio fatto col Tritordeum, nome difficile ma significato semplice perché nasce dal grano duro e dall'orzo selvatico. Il sapore è unico, un po' dolce ma inconfondibile!

Piatto Lievitati, Pane
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
Ingredienti
Piatto Lievitati, Pane
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliere il lievito madre nell'acqua con una forchetta o con le mani fino a che diventi liquido.Dopo ciò unite la farina di tritordeum e impastate grossolanamente con le mani. Lasciate riposare circa 10 minuti e aggiungete il sale. Impastate ene fino a ottenere una palla liscia e omogenea e mettetela a riposare in una ciotola infarinata.

  2. Lasciate riposare per circa 1 h e poi fate un giro di pieghe. Trascorsa un' altra ora fate un altro giro di pieghe. Ponete a lievitare in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio. Infornate a 240°  in forno statico per i primi 20 minuti, poi abbassare la temperatura a 210° per i successivi 20 minuti.  Fate sempre la prova del coltello per vedere se è cotto ( io infilo un coltello al centro e la lama deve essere asciutta e non umida.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*