"> Sbriciolata Foresta Nera – Le Dolci Pagnotte
Privacy Policy
Sbriciolata Foresta Nera
Print Recipe
Sbriciolata Foresta Nera
Vi ho già parlato di Roberto Murgia, il pasticcere algherese che in questo periodo ci allieta con le sue dirette. E sapete anche che, oltre al pane, la mia passione sono anche i dolci: torte, crostate, biscotti e tutto ciò che allieta le nostre giornate :). Nell' attesa di andare a trovarlo a Alghero (lo farò di certo appena possibile), seguo con interesse le sue dirette e condivido qualche ricetta. Come questa, #totalblack , meravigliosa sbriciolata foresta nera!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
crostata diametro 22 cm
Ingredienti
Per la sbriciolata
Per la ganache
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
crostata diametro 22 cm
Ingredienti
Per la sbriciolata
Per la ganache
Istruzioni
Per la ganache
  1. Per prima cosa ho preparato la ganache: ho portato a ebollizione la panna e, appena ho visto le prime bollicine, ho aggiunto le scaglie di cioccolato. Ho amalgamato bene con la frusta e ho lasciato raffreddare a temperatura ambiente.
Per la sbriciolata
  1. Per prima cosa, con l'aiuto della planetaria (frusta), ho mescolato tutti i solidi: farina, cacao amaro, zucchero e lievito. Ho poi aggiunto il burro, l'estratto di vaniglia e le uova sbattute (1 alla volta perché potrebbe essere che non siano necessarie entrambe ma una basti). Il composto non deve compattarsi, ma rimanere sbriciolato.
  2. A questo ho livellato il composto dentro un anello (sotto ho messo 2 strisce di carta forno per poter estrarre facilmente la torta una volta cotta). Ho tenuto i bordi più alti di 1 cm. Ho premuto sopra la superficie cercando di compattarlo un poco. Lasciate un po' di sbriciolata per ricoprire l'ultimo strato.
  3. Ho versato sopra la ganache ormai fredda (i bordi più alti servono proprio a non farla straboccare).
  4. Ho versato sopra la ganache le amarene sgocciolate e ho ricoperto con la frolla restante.
  5. A questo punto ho infornato la torta: forno statico preriscaldato a 180 ° C per 30 minuti. Mi raccomando, fatela raffreddare a temperatura ambiente prima di decorarla.
  6. Io ho scelto di decorarla con dei lamponi, ciuffi di ganache e scaglie di cioccolato. L'originale prevede amarene, ganache, pezzi e scaglie di cioccolato. Buon appetito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*